GP Giappone, Vettel: "Ci è mancato qualcosa nel Q3, normalmente siamo più forti in gara"

Formula 1

Il tedesco ha chiuso con il terzo tempo a Suzuka con l'1:27.791, ma partirà in prima fila al fianco di Lewis Hamilton in virtù della penalizzazione di Bottas, al via settimo per la sostituzione del cambio. "Non è andata male, ci mancava qualcosina nel Q3, solitamente in gara siamo più forti". Domenica la gara in diretta tv alle 7 su Sky Sport F1 HD, sul web il nostro live-blog

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE QUALIFICHE

GRIGLIA DI PARTENZA

TEMPI E DISTACCHI - CLASSIFICHE

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

E' stato un sabato nel segno delle Mercedes con Lewis Hamilton che ha imposto ritmo e condizioni a partire dal Q1. Il pilota inglese si è riconfermato nel Q2 per poi migliorarsi e agguantare la pole a Suzuka.Terzo tempo per Seb (1:27.791) ma il ferrarista partirà in prima fila al fianco di Lewis che ha centrato la sua 71esima pole in carriera. Bottas virtualmente secondo, al via settimo per la sostituzione del cambio. Tanti problemi per la Ferrari di Kimi Raikkonen, il finlandese in seguito all'incidente nelle libere tre è stato costretto, anche lui, alla sostituzione del cambio che gli è costata una penalità di cinque posizioni. Sesto tempo per lui, al via undicesimo. Vettel non si perde d'animo e guarda alla gara di domani con grande ottimismo: "Non è andata male, sono abbastanza soddisfatto". 

Vettel: "Normalmente siamo più forti in gara rispetto alle qualifiche"

"Non è andata male, sono abbastanza soddisfatto. Avevamo un buon bilanciamento ma ci mancava qualcosina a livello di prestazione nel Q3 e ho cercato di fare qualcosa di più, forse qualcosa di più del possibile infatti ho corso anche un rischio eccessivo. Partirò dalla prima fila, solitamente le nostre partenze sono state piuttosto buone. La settimana scorsa siamo stati molto vicini alle Mercedes. Normalmente noi siamo più forti in gara rispetto alle qualifiche, vedremo di stare insieme a loro e vedremo cosa riusciremo a fare durante la gara".

Dove si può migliorare

“Abbiamo giocato un po’ con l’assetto ma non c’è stato nessun cambiamento sostanziale, non siamo stati sufficientemente veloci. Oggi sembravano più veloci di noi in rettilineo. Immagino che faccia più caldo domani e questo potrebbe fare la differenza. Sarà importante avere un buon bilanciamento e la giusta strategia. Sono piuttosto fiducioso, faremo una buona partenza”.

Raikkonen: "Poco feeling, non ho avuto buone sensazioni"

"Non è stato un ottimo avvio di giornata uscendo di pista, dopo quel momento è diventato tutto più difficile. Il team ha fatto un buon lavoro rimettendomi in pista in tempi record, ma non ho avuto ottime sensazioni in qualifiche e non sono riuscito a fare un numero sufficiente di giri per ritrovare le giuste sensazioni. Domani vedremo cosa riusciremo a fare in gara. E’ venuto a mancare un po’ il feeling e in un circuito come questo diventa tutto molto complicato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche