Arrivabene crede nella rimonta: "Non ci arrendiamo, non siamo inferiori alla Mercedes"

Formula 1
Arrivabene_getty

Il team principal della Ferrari ha commentato a 'Striscia la Notizia' la situazione della Rossa dopo gli ultimi risultati negativi: "Non siamo inferiori alla Mercedes, dobbiamo solo spingere di più"

RIVIVI LA GARA DI SUZUKA

CLASSIFICHE

Dopo il ritiro di Vettel durante il GP di Suzuka, Hamilton è volato a +59 nella classifica piloti del Mondiale. Dalle parti di Maranello non hanno però perso la speranza in una clamorosa rimonta. A confermarlo sono le parole del team principal della scuderia Maurizio Arrivabene: "Siamo tutti 'attapirati', però non ci arrendiamo mai. Sono successe delle cose, non sono state piacevoli" - ha dichiarato a 'Striscia la Notizia'-. "Nonostante la delusione in Giappone l'ottimismo non è venuto meno, anche perché per Arrivabene la Ferrari non ha niente dai invidiare ai rivali della Mercedes: "Non siamo inferiori a loro, la macchina ha dimostrato di essere molto, molto buona. Quest'anno li abbiamo già battuti, dobbiamo solo spingere ancora di più".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche