Formula 1, Hamilton: "Solo da Alonso ho imparato qualcosa"

Formula 1

Il campione del mondo britannico a distanza di 10 anni attraverso la CNN ringrazia il pilota spagnolo: "E' stato l'unico compagno di squadra che mi abbia insegnato qualcosa". Sul duello vinto con Vettel: "La forza mentale è stata decisiva"

IL RITRATTO DI HAMILTON

FOTO. HAMILTON CAMPIONE: LE TAPPE DEL TRIONFO

Al suo fianco nel 2007, quando correvano entrambi in McLaren, Fernando Alonso resta il compagno in cima alla lista dei preferiti di Lewis Hamilton. Il migliore è l'unico, per la verità: "Ho davvero imparato qualcosa solo da lui nel mio primo anno in F1", ha spiegato il neo campione del mondo di F1 intervistato dalla Cnn. Insegnamenti ricevuti dalla strategia adottata da Nico Rosberg l'anno scorso? "No. Zero", taglia corto Hamilton. Ma la sconfitta del 2016 ha avuto la sua utilità: "Perdere il titolo mi ha permesso di essere il pilota e l'uomo che sono oggi".
 

La forza mentale prima di tutto

La chiave per vincere? "La forza mentale è stata fondamentale per raggiungere il traguardo in questa stagione", ha sottolineato Hamilton attribuendo grande importanza all'aspetto psicologico, nella corsa vincente che lo ha portato a prevalere su Sebastian Vettel, "E' così per molti atleti professionisti (parliamo di percentuali piccolissime), penso che sia stata la più grande differenza tra noi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche