Formula 1, Ricciardo perde potenza ma vince il GP Monaco Montecarlo. Cos'è successo alla Red Bull?

Formula 1

L'australiano, primo al traguardo nel Principato, dal 28esimo giro ha dovuto lottare, gestire e resitere ad un problema sulla sua RB14. Calo di potenza pari al 25%, ma l'australiano a fine gara parla anche di un inghippo con le marce

CLICCA PER  RIVIVERE IL GP DI MONACO

TEMPI E CLASSIFICHE - ORARI DELLE REPLICHE

Daniel Ricciardo fa suo il GP di Monaco al termine di un weekend dominato dalle prime libere. Il pilota australiano è stato protagonista di una gara cominciata mantenendo il primo posto ottenuto in qualifica e resistendo ad un problema tecnico che dal 28esimo gli ha fatto perdere potenza: un calo pari al 25%. Problema alla power unit Renault? Verrebbe da dire di sì, anche se a fine gara lo stesso Ricciardo ha parlato di un inghippo con la sesta marcia. Da quel momento in poi, per il pilota della RB14 è iniziata una gara nella gara, fatta di resistenza e di nervi saldi, ma spesso anche di "aiuti e consigli" chiesti al muretto via radio.

La spiegazione

"Ha cominciato a perdere improvvisamente potenza - spiega Matteo Bobbi allo Sky Tech -. Il team gli cominica che ha un problema, sul display viene fuori un messaggio e prova per due volte a cambiare delle impostazioni sul volante. Sul posteriore della macchina, in quel frangente, abbiamo visto un faro lampeggiare. Ciò significa che l'ibrido stava ricaricando, quindi credo che il problema fosse legato a questo. O soprattutto a questo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.