Formula 1, GP Francia. Verstappen: "Ora dovrebbero chiedere a Vettel di cambiare stile di guida"

Formula 1

Frecciatina del pilota Red Bull, secondo al GP Francia, a Sebastian Vettel dopo il contatto al via tra il tedesco e la Mercedes di Bottas: "Questo è quello che hanno detto a me all'inizio della stagione, quindi penso che dovrebbero fare lo stesso con lui"

L'ORDINE D'ARRIVO

CLASSIFICA PILOTI E COSTRUTTORI

CLICCA QUI PER RIVIVERE IL GP

Il secondo posto in Francia non acquieta Max Verstappen, che nella conferenza stampa post gara si toglie qualche sassolino dalla scarpa e sceglie di prendere come termine di paragone il ferrarista Sebastian Vettel. Per il pilota della Red Bull l'assit è la domanda sui 5 secondi di penalità al tedesco per il contatto al via con la Mercedes di Valtteri Bottas: "Penso che la prossima volta che vedete Seb dovreste chiedergli di cambiare il suo stile di guida, non è accettabile. Questo è quello che hanno detto a me all’inizio della stagione, quindi penso che dovrebbero fare lo stesso". Il belga-olandese, in Canada, aveva reagito con un "prima o poi darò una testata a qualcuno" alle domande sul suo stile di guida e sugli errori commessi nel corso di questa stagione. "Poi certamente Vettel non dovrebbe fare niente se non guidare di nuovo, imparare da questo (incidente, ndr) e andare avanti", ha aggiunto correggendo un po' il tiro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.