Formula 1, Williams: Paddy Lowe lascia per motivi personali. Solo una pausa?

Formula 1

A poco più di una settimana dall'inizio del Mondiale di Formula 1, il direttore tecnico e il team britannico si separano. Motivi personali la spiegazione ufficiale, ma i problemi delle ultime stagioni potrebbero essere stati decisivi

FERRARI, CAMILLERI: "IN AUSTRALIA UNA SORPORESA PER I TIFOSI"

Paddy Lowe lascia l'incarico di direttore tecnico della Williams. "Congedo per motivi personali" è la motivazione trapelata da fonti vicine al team britannico e rimbalzata sui tabloid d'Oltremanica. Una pausa per ora che comunque sa di addio alla luce il disastroso precampionato con i test di Barcellona cominciati in ritardo rispetto alle altre scuderie per una monoposto che non era pronta per scendere in pista. Già in Catalogna si erano diffuse voci su una possibile separazione che ora è diventata realtà. In tal senso tornano alla mente le parole di Robert Kubica, pilota della Williams, che aveva espresso la sua preoccupazione in vista della stagione dopo che la macchina aveva cominciato a girare con due giorni di ritardo rispetto agli altri team.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.