Formula 1, GP Cina. Vettel dopo la gara: "Felice per il podio, Mercedes troppo veloci"

Formula 1

Il pilota tedesco della Ferrari dopo il terzo posto in Cina: "Contento per il podio, abbiamo provato a stare con la Mercedes ma non ce la facevamo". E sul compagno di squadra Leclerc: "E' un peccato che non sia riuscito a riprendere Verstappen alla fine"

LA CRONACA DELLA GARA - LE PAGELLE

IL COMMENTO DI LEO TURRINI

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

"Sono contento di essere salito sul podio. Abbiamo provato a stare con la Mercedes ma non ce la facevamo, erano troppo veloci sin dalla partenza". Sono le parole di Sebastian Vettel dopo il terzo posto nel GP della Cina alle spalle delle due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. "Abbiamo portato a casa un buon risultato, ma non certo grandioso. Dobbiamo davvero lavorare  tanto a casa", riconosce il tedesco della Ferrari. "Il duello con Verstappen è stato divertente, ma il mio obiettivo era stare dietro  alle Mercedes", continua il driver di Heppenheim, prima di soffermarsi sull'ordine di scuderia della Ferrari rivolto a Leclerc: "Pensavo di essere più veloce, ma non riuscivo a staccarmi e poi ho avuto un po' di bloccaggi. E' un peccato che Charles non sia riuscito a riprendere Verstappen alla fine".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.