Formula 1, GP Montecarlo. Vettel: "Secondo posto risultato eccezionale per me e il team"

Formula 1

Il tedesco della Ferrari soddisfatto per il secondo posto a Montecarlo: "Era una gara difficle da gestire, anche perché ho cominciato un po' a soffrire con le gomme". E un pensiero per Niki Lauda: "Sarebbe contento anche lui"

RIVIVI LA GARA DI MONACO: HIGHLIGHTS

LE REPLICHE DEL GP SU SKY

"Questo risultato è eccezionale per me e per il team, ma sappiamo che c'e' tantissimo lavoro da fare. Oggi dobbiamo congratularci con i vincitori e con Lewis". Sebastian Vettel appare molto soddisfatto della seconda posizione raccolta nel Gran Premio di Monaco e allo stesso tempo emula Hamilton ricordando Niki Lauda. "Niki sarebbe contento, è stata un'icona. I miei pensieri sono per lui e per la sua famiglia", ha detto il tedesco.

Gara difficile da gestire

"Questa - afferma Vettel - è stata una gara difficile da gestire. Qui può succedere sempre di tutto e in effetti oggi qualcosa è successo. Pensavamo di aver fatto una buona sosta ma quella di Max è stata incredibile. L'ho visto ruota a ruota in pit con Valtteri e ho pensato ci fosse un'opportunità per me. Abbiamo sfruttato l'occasione a svantaggio di Valtteri. Poi abbiamo mantenuto la posizione cercando di restare nel range di Max mettendo pressione. Poi ho iniziato a soffrire un po' con le gomme posteriori, anche se non credo avessimo usura. Max e Lewis hanno fatto piu' fatica a gestire le gomme rispetto a noi ma comunque la situazione era complicata".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.