Formula 1, GP Austria. Vettel dopo le qualifiche: "Non c'è rabbia, ma ero da pole"

Formula 1

Il tedesco della Ferrari non ha preso parte alla terza sessione delle qualifiche per un problema meccanico: "Non c'è motivo per essere arrabbiato, peccato perché la macchina valeva la pole".  Il GP d'Austria è in diretta esclusiva su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno

IL GRAN PREMIO D'AUSTRIA LIVE

Non è arrabbiato, ma solo deluso Sebastian Vettel a cui uno "stupido problema" meccanico, per dirla come il suo team principal, Matteo Binotto, ha impedito di poter correre nella Q3 e si centrare magari una posizione di prestigio. "Non sono arrabbiato - ha detto il tedesco dopo le qualifiche, partirà nono - non c'è alcun motivo per esserlo. Si è rotto qualche cosa e adesso dobbiamo capire perché. La macchina valeva la pole, peccato. Stavo trovando il ritmo giusto e mi stavo preparando al meglio per la Q3. Sono comunque nella top ten e sono contento per la pole di Leclerc", ha concluso il ferrarista. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche