Formula 1, Toto Wolff: "Bottas oppure Ocon? Hamilton non ha preferenze"

Formula 1

Il direttore esecutivo di Mercedes alla Gazzetta dello Sport: "Dura scegliere tra Valtteri ed Esteban, li ho cresciuti. Alla ripresa del Mondiale mi aspetto una Ferrari più veloce. Vettel verrà da noi? Dopo il 2020 è tutto aperto"

VIDEO. TOTO WOLFF A SKY SUL MERCATO PILOTI

FOTO. LE VACANZE DEI PILOTI DI FORMULA 1

IL CALENDARIO DEL MONDIALE

Toto Wolff si gode le vacanze in Sardegna ma con il pensiero al presente e al futuro della Mercedes. Il direttore esecutivo di mercedes, in un'intervista alla Gazzetta dello Sport, è tornato aulla questione della scelta tra Valtteri Bottas ed Esteban Ocon per il prossimo Mondiale. Wolff ha spiegato che nella discussione è stato coinvolto anche Lewis Hamilton: "Noi facciamo questo tipo di scelte esclusivamente in base all’interesse del team, ma Lewis è con noi da tanto tempo, quindi gli ho sottoposto la nostra ristretta lista, chiedendo un suo parere. La pensa esattamente come noi, tutti e due per lui meriterebbero di fargli da compagno di squadra".

Su Vettel e Versappen 

"Vettel soffrire l’esuberanza di Leclerc?  Ma no, non si diventa 4 volte campione del mondo per caso - ha detto Wolff - Sebastian è e resta un pilastro di questa Ferrari. Poi che cosa farà nel 2021 non lo so. Da noi? Dopo il 2020 è tutto aperto". Wolff, che si apetta una Rossa più forte al rientro dalla sosta estiva, ha parlato anche della Red Bull e del fenomeno Verstappen: "Se lo prenderei in Mercedes? Discorsi troppo lontani nel tempo, stiamo lottando per il titolo 2019 e pianificando il 2020".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche