Formula 1, GP Italia. Hamilton dopo la gara di Monza: "Leclerc era troppo veloce"

Formula 1

Hamilton, terzo a Monza, parla del duello perso con Lelcerc: "Bravo Charles, ha avuto tantissima pressione ma era troppo veloce nel rettilineo e non potevo superarlo". E sul titolo Mondiale: "Il mio vantaggio è sempre più corposo ma dovrò concentrarmi sulle prossime gare"

RIVIVI LA GARA DI MONZA E IL TRIONFO FERRARI

TUTTI I VIDEO DEL TRIONFO FERRARI A MONZA

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

"Congratulazioni a Leclerc e alla Ferrari, ha avuto tantissima pressione ma era troppo veloce nel rettilineo e non potevo superarlo": così Lewis Hamilton ha commentato il terzo posto nel Gran premio d'Italia a Monza. "Stare dietro alla Ferrari per tanti giri mi ha distrutto le gomme", ha spiegato il pilota britannico che guida il mondiale, per la Mercedes "secondo e terzo è comunque un buon risultato, un bel bottino di punti per staccare la Ferrari nel costruttori". Per il titolo iridato "cerco di fare del mio meglio gara dopo gara", ha aggiunto, "il mio vantaggio è sempre più corposo ma dovrò concentrarmi sulle prossime gare".

I più letti