Formula 1, GP Italia. Vettel dopo Monza: "Sono molto insoddisfatto"

Formula 1

Tredicesimo a Monza e protagonista di un doppio e decisivo errore, il tedesco della Ferrari non cerca alibi: "Non ho visto arrivare Stroll, mi si è innescato l'anti-stallo. Condizionato dal caos-qualifiche? No, ero di buon umore"

RIVIVI LA GARA DI MONZA E IL TRIONFO FERRARI

TUTTI I VIDEO DEL TRIONFO FERRARI A MONZA

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Sebastian Vettel è "molto insoddisfatto". Tredicesimo al traguardo al Gran Premio di Monza, il tedesco della Ferrari è stato protagonista di un doppio errore alla variante Ascari: prima si è girato, perdendo il posteriore, e pochi istanti più tardi ha rischiato di restare coinvolto in un incidente con Stroll dopo essere rientrato in pista con una manovra pericolosa. "Non l'ho proprio visto arrivare - si scusa Vettel -, mi si e' innescato l'anti-stallo e non ha certo aiutato il fatto di essermi bloccato sul cordolo". Ma Vettel non cerca però alibi: "Posso essere stato condizionato dal caos nelle qualifiche di sabato? No, ero di buon umore. Non ha avuto alcun impatto". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche