Formula 1, GP Giappone. Bottas: "Mai mollato". Hamilton: "Noi due liberi di lottare"

Formula 1

Bottas di gode il successo a Suzuka: "Abbiamo avuto una opportunità sin dalla partenza e l'abbiamo colta. Sono riuscito a passare Vettel e poi sono riuscito ad avere un ottimo passo gara, mi sono divertito". Hamilton: "La seconda sosta non mia ha privato della battaglia con Valtteri, siamo sempre liberi di lottare"

VIDEO. GLI HIGHLIGHTS DEL GP - PAGELLE

HAMILTON CAMPIONE SE... - LE CLASSIFICHE

LA RABBIA DI KUBICA CONTRO LA WILLIAMS

"Sono molto felice, eravamo vicini in qualifica ma partire in terza posizione qui non era facile, ma non ho  mollato, sapevo che tutto era possibile, abbiamo avuto una opportunità sin dalla partenza e l'abbiamo colta. Sono riuscito a passare Vettel e poi sono riuscito ad avere un ottimo passo gara, mi sono davvero  divertito e mi sono goduto questa gara. Sono molto felice". Sono le parole di Valterri Bottas al termine del GP del Giappone che lo ha  visto trionfare davanti a Vettel e Hamilton.

Sul pit stop nel finale

Il finlandese si è poi detto tranquillo anche per il pit stop nel finale. "Se ero preoccupato al cambio gomme? Sapevamo che non c'era  troppa differenza tra una o due soste, poi tutto è andato bene". Grazie ai risultati di Suzuka, la Mercedes ha conquistato il sesto titolo costruttori consecutivo. "Sono Molto fiero di far parte  di questo team, il sesto titolo consecutivo è impressionante", ha concluso Bottas.

Il GP di Hamilton

"Se la seconda sosta mi ha privato della battaglia con Bottas? No perché abbiamo sempre potuto battagliare  dall'inizio del campionato e lo faremo fino alla fine". Lo ha detto Lewis Hamilton sulla mancata lotta con Valtteri Bottas nel finale della gara in Giappone a causa di una seconda sosta che ha privato  al britannico la chance di vincere la gara davanti al compagno di squadra. Il pilota britannico celebra comunque il sesto titolo consecutivo  della scuderia tedesca: "Mi congratulo con tutto il mio team, è un  titolo meritatissimo. E questa è la cosa più importante", ha concluso Hamilton che si porta a 338 punti in classifica piloti davanti a  Bottas a 274.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche