Formula 1, GP Messico: dopo la qualifica thriller, chance per la Ferrari

Formula 1

Verstappen ha perso la pole per una penalità e scatterà quarto. Opportunità per le Ferrari con Leclerc e Vettel che partiranno davanti a tutti. Hamilton terzo e forse senza tanta fretta di sfuttare il primo match point Mondiale. Il GP del Messico è in diretta stasera alle 20.10 su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP MESSICO, LA DIRETTA DELLA GARA

La qualifica si è chiusa con il botto. Di Valtteri Bottas contro le barriere dell’ultima curva, ma fortunatamente senza conseguenze. E delle polemiche scaturite dalla pole position di Max Verstappen che è diventata, dopo un tempo ingiustificato per la Federazione, di Charles Leclerc.  L’olandese, che aveva comunque già fatto nel precedente tentativo il giro più veloce, non ha però alzato il piede in regime di bandiere gialle come hanno invece giustamente fatto gli altri piloti.

 

Con l’aggravante di averlo persino ammesso con leggera sfacciataggine davanti a microfoni e telecamere. Atteggiamento che gli è forse costato di più della sua avidità in pista. Perché il regolamento è chiaro, un regolamento che dopo l’incidente di Jules Bianchi non ammette letture e comportamenti discutibili. E così Verstappen partirà quarto, con due punti sulla patente in meno, lasciando tutta la prima fila nelle mani dei due ferraristi. 

 

Leclerc davanti a Vettel, con il monegasco a questo punto persino più fortunato del tedesco che avendo rallentato in regime di bandiere gialle non ha potuto migliorare un giro che avrebbe forse potuto portarlo anche in prima posizione, mentre il monegasco aveva già compromesso il suo secondo tentativo. Una pole position con la quale la Ferrari eguaglia così il suo record storico di sei pole consecutive del 1974. 

Terzo, in una posizione quasi inaspettata e forse privilegiata per la matematica e l’avvicinamento al suo sesto titolo, scatterà Lewis Hamilton, al quale basteranno 14 punti più di Bottas per diventare Campione. In gara, dopo una partenza che potrebbe privilegiare i due ferraristi visto il lungo rettilineo prima della prima staccata, gestire le gomme sarà, qui, più cruciale che mai. E tra i tre top team sarà lotta equilibrata e vera.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche