Red Bull, Alexander Albon confermato per il 2020. Gasly rinnova con Toro Rosso

Formula 1
©Getty

Il pilota inglese sarà il compagno di Max Verstappen anche nella prossima stagione, dopo la promozione nel 2019. In Toro Rosso, confermata la coppia formata da Kvyat e Gasly

GP BRASILE, LA CRONACA DELLE PROVE LIBERE

La Red Bull conferma Alexander Albon per il 2020. A due Gran Premi (in Brasile e ad Abu Dhabi) dalla fine della stagione, la casa automobilistica austriaca ha ufficiliazzato la decisione di rinnovare il contratto del pilota inglese, che sarà al fianco di Max Verstappen per un altro anno, dopo la promozione nel 2019. 

La storia

Alexander Albon, nato a Londra il 23 marzo 1996, è alla sua prima stagione in Formula 1. Arrivato in F2 nel 2017, in due stagioni con ART Grand Prix e DAMS ha ottenuto 4 vittorie e 8 podi complessivi, in 24 GP complessivi a cui ha preso parte. Il 26 novembre 2018 la Toro Rosso annuncia di averlo ingaggiato per il 2019 per completare il team insieme a Daniil Kvyat. I 5 piazzamenti a punti (con apice il 6° posto in Germania) in 12 GP gli sono valsi la chiamata, a stagione in corso, da parte della Red Bull, che decide di "promuoverlo" per sostituire Pierre Gasly, a sua volta 'retrocesso' in Toro Rosso. Al fianco di Max Verstappen si dimostra uno dei piloti più costanti: sempre tra i primi 6 nelle 7 gare in cui è sceso in pista, con miglior risultato il 4° posto sul circuito di Suzuka. Rendimento che gli è valso la conferma per la stagione 2020, commentata in questo modo: "Sono molto emozionato di poter affiancare Max anche nella prossima stagione, e so di essere fortunato di ricevere questa possibilità. Sono molto grato a Red Bull per la fiducia mostrata nei miei confronti e per aver creduto nei miei risultati fin dal primo momento. Questa è stata una stagione incredibile per me, e ricevere la chiamata della Red Bull a metà anno è stato un ulteriore step. Userò gli insegnamenti di questa stagione e questa esperienza per migliorarmi e lottare nel 2020". 

Toro Rosso avanti con Kvyat e Gasly

La conferma di Albon in Red Bull porta al rinnovo del team anche da parte della Toro Rosso. Daniil Kvyat e Pierre Gasly saranno i piloti della casa italiana anche nella stagione 2020.

I più letti