Formula 1, GP Brasile. Hamilton: "Ferrari veloci, ma domani saremo più vicini"

Formula 1

Il pilota della Mercedes sfida la 'Rossa': "Sarà interessante confrontarci". Bottas: "Sono sempre stati forti"

GP BRASILE: LA CRONACA DELLA GARA

In Brasile le Mercedes chiudono attardate il venerdì di Libere. Nella sessione di prove libere Valtteri Bottas ha chiuso quarto, alle spalle dei due ferraristi e a Max Verstappen. Una posizione dietro, col quinto tempo, il già campione del Mondo, Lewis Hamilton, attardato di poco più di 2 decimi rispetto a Sebastian Vettel.

Lewis: "Abbiamo lavorato bene"

Questo il bilancio del venerdì di Hamilton: "È stata una giornata abbastanza buona, abbiamo lavorato molto". Il britannico elogia anche le Ferrari: "Sono di nuovo molto veloci sui rettilinei, per questo sarà interessante sfidarle. Abbiamo altre due sessioni per rimediare, ma l'inizio è positivo. Non penso che gli saremo ancora così distanti".

Bottas: "Ferrari sempre competitiva"

Anche Valtteri Bottas si dice soddisfatto dopo le prime due sessioni di prove libere: "Considerato tutto, non è andata male". L'avversario da battere, almeno alla luce dei tempi del venerdì, sono le Ferrari: "Gli altri sono forti. Le Ferrari sono sempre state forti con le loro power unit. Anche la Red Bull lotterà". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche