Formula 1, GP Brasile. Hamilton: "Ferrari veloci, ma domani saremo più vicini"

Formula 1

Il pilota della Mercedes sfida la 'Rossa': "Sarà interessante confrontarci". Bottas: "Sono sempre stati forti"

GP BRASILE: LA CRONACA DELLA GARA

In Brasile le Mercedes chiudono attardate il venerdì di Libere. Nella sessione di prove libere Valtteri Bottas ha chiuso quarto, alle spalle dei due ferraristi e a Max Verstappen. Una posizione dietro, col quinto tempo, il già campione del Mondo, Lewis Hamilton, attardato di poco più di 2 decimi rispetto a Sebastian Vettel.

Lewis: "Abbiamo lavorato bene"

Questo il bilancio del venerdì di Hamilton: "È stata una giornata abbastanza buona, abbiamo lavorato molto". Il britannico elogia anche le Ferrari: "Sono di nuovo molto veloci sui rettilinei, per questo sarà interessante sfidarle. Abbiamo altre due sessioni per rimediare, ma l'inizio è positivo. Non penso che gli saremo ancora così distanti".

Bottas: "Ferrari sempre competitiva"

Anche Valtteri Bottas si dice soddisfatto dopo le prime due sessioni di prove libere: "Considerato tutto, non è andata male". L'avversario da battere, almeno alla luce dei tempi del venerdì, sono le Ferrari: "Gli altri sono forti. Le Ferrari sono sempre state forti con le loro power unit. Anche la Red Bull lotterà". 

I più letti