Formula 1, GP Brasile: penalità Hamilton, Sainz sale sul podio ed è terzo

Formula 1

Hamilton sperona Albon nel finale del GP Brasile e viene penalizzato di 5'': scende al settimo posto e sul podio va lo spagnolo Sainz della McLaren. Un'altra sorpresa dopo la seconda piazza conquistata da Gasly e la Toro Rosso

Costa cara la manovra al limite di Lewis Hamilton che nel finale del GP del Brasile ha speronato la Red Bull di Alexander Albon. Il campione del mondo inglese arrivato terzo al traguardo è stato penalizzato di cinque secondi e così si vede costretto a scendere dal podio sul quale sale Carlos Sainz (McLaren). Le Alfa Romeo Racing sono di conseguenza rispettivamente quarta con Kimi Raikkonen e quinta con Antonio Giovinazzi. La Renault di Daniel Ricciardo è sesta davanti proprio a Hamilton retrocesso al settimo posto. Dopo Gasly, a Interlagos anche la sorpresa Sainz, con il team McLaren che subito dopo la notizia ha scatenato la festa con il suo pilota. Sui social è poi arrivato anche il messaggio di papà Sainz.

I più letti