F1, GP Abu Dhabi. Leclerc: "Sono certo, la prossima sarà la stagione giusta"

Formula 1

Terzo ad Abu Dhabi e quarto nella classifica piloti,  il monegasco commenta la prima annata in Ferrari: "Stagione tra alti e bassi, ho imparato dagli errori e sono sicuro che la prossima stagione sarà quella giusta"

"Se guardo alle ultime gare, a due gran premi fa, puntavo al terzo posto nella classifica piloti e c'erano bune possibilità. Però è andata diversamente, succede". Charles Leclerc esordisce così nel suo commento alla gara di Yas Marina, ultima del Mondiale e chiusa con il terzo posto. Il pilota della Ferrari ha poi tracciato un bilancio sulla sua prima stagione a Maranello: "Sono soddisfatto. Ci sono stati alti e bassi, però dai momenti difficili ho sempre imparato. Ho commesso errori e su quelli devo lavorare per il futuro e migliorare, perché la prossima sarà una stagione importante e sono sicuro che sarà quella giusta. Dobbiamo lavorare bene come già fatto. Questo è stato un anno eccezionale, il mio primo anno in Ferrari che era un sogno da sempre. Poi c’è stata la vittoria a Monza e sette pole... Tanta roba per me. Sognavo tutto questo da bambino quindi è tanto, anche se la Ferrari deve sempre essere così. Il primo anno è speciale e non lo dimenticherò mai. Da questo momento mi concentro sul 2020 per fare meglio". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche