F1, Coulthard e le voci sul futuro di Hamilton: "Non ha bisogno di andare alla Ferrari"

Formula 1
©Getty

L'ex pilota della McLaren sulle voci e sul futuro di Hamilton: "Non credo abbia bisogno di andare alla Ferrari. I soldi? Non credo, ne ha in abbondanza"

David Coulthard si aspetta che Lewis Hamilton resista al fascino della Ferrari e rimanga con la Mercedes nei prossimi anni. Così l'ex pilota di Williams, McLaren e Red Bull sulle voci di mercato che negli ultimi tempi hanno accostato il sei volte campione del mondo alla Scuderia Ferrari. “Non ho mai pensato che Lewis sarebbe andato da nessun’altra parte (oltre alla Mercedes, ndr) – ha affermato lo scozzese parlando con l’agenzia di stampa Reuters – sono sicuro che stia parlando con la Ferrari, ma è sempre stato con la Mercedes. Perché rompere ed andare via?”.

"Alcuni persone vogliono dare una "svolta europea" alla loro vita – ha spiegato Coulthard, oggi commentatore tv – ma penso che Lewis sia abbastanza felice nei paesi di lingua inglese: Gran Bretagna e USA. Gli Stati Uniti per il tempo libero, la Gran Bretagna per le gare".

"Non credo che abbia bisogno dell'abbraccio avvolgente e di tutto ciò che emotivamente arriverebbe con la Ferrari. E non credo che l'idea, il marchio della  Ferrari sia stampato nella sua mente da quando era un bambino. Quindi perché andare? Soldi? Ne ha in abbondanza", ha aggiunto il 48enne Coulthard.

FORMULA 1: SCELTI PER TE