F1, Leclerc: "Testa al GP Australia, ma anche a quello che succede per il coronavirus"

Formula 1

Una vigilia di campionato diversa per tutti e anche in F1 a causa della pandemia di coronavirus. Il monegasco della Ferrari: "La testa è alla gara e alla situazione generale nel mondo. L'oboettivo è andare sul podio, ma sabato capiremo dove siamo". Il GP d'Australia è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

"La mentalità è un po' diversa dal solito, perché di solito arriviamo qui tutti contenti e felici solo di iniziare, ma ora c'è un'atmosfera strana per quello che succede nel mondo e per come si è evoluta la situazione anche in Italia ed è un po' difficile". Charles Leclerc racconta così la sua vigilia del GP d'Australia, prima della F1 2020, caratterizzata dalla preoccupazione a livello mondiale per la diffusione del coronavirus. "Da una parte siamo concentrati per la gara e abbiamo fatto un grande lavoro con la squadra per essere pronti in questo primo GP - ha detto il pilota della Ferrari - dall'altro una parte della testa è rivolta alla situazione generale nel mondo".

Gli obiettivi per Melbourne

"La possibilità di puntare al podio è una possibilità che ho in testa, abbiamo avuto dei test non facili dove abbiamo imparato tanto e sapremo solo sabato in qualifica a che punto siamo. Questa è una cosa che ho già ripetuto, finché non sarà sabato è difficile sapere dove siamo, ma teniamo i piedi per terra e faremo di tutto per portare il miglior risultato possibile a casa", ha concluso il pilota monegasco.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche