Formula 1 virtuale, orari e dove vedere il GP del Brasile di F1 2020

Formula 1

Una grande domenica con la F1 virtuale su Sky. Leclerc punta a festeggiare in Brasile la terza vittoria di fila, ma dovrà battere la concorrenza agguerrita di altri colleghi del Mondiale come Norris, Albon e Giovinazzi. Non solo: dopo Immobile della Lazio, stavolta ci sarà il debutto come pilota di Romagnoli, capitano del Milan. GP alle 19, alle 18 si sfideranno gli eGamers pro. LIVE su Sky Sport Uno e Sky Sport F1, online il racconto in tempo reale su Skysport.it
GP VIRTUALE DEL BRASILE, LA DIRETTA

Per non perdere la mano – e nemmeno il piede – nei giorni scorsi lo abbiamo visto così: furgone della Croce Rossa invece della sua Ferrari, mascherina al posto del casco e bandiera monegasca, non i classici 5 semafori, a dargli il via. La sfida stavolta era contro il coronavirus e Charles Leclerc non si è tirato indietro, girando in lungo e in largo per il Principato a consegnare strumenti di protezione e generi di conforto. Agganciato al volante, in bella vista, un joypad, perché se il Mondiale vero manca in modo assurdo, a disputare questi virtual GP il ferrarista ci sta prendendo gusto. Lui e chi come lui con gli eSports è nato è cresciuto, vedi Alex Albon e Goeorge Russell, assieme a Charles in questa foto in versione pischelli.

I piloti del GP virtuale del Brasile live su Sky Sport

I tre si ritroveranno anche al via del GP Virtuale d'Olanda, che però si corre a Interlagos, per l’assenza di Zandvoort dal videogioco F1 2019. Leclerc viene da due vittorie consecutive ma per rendergli le cose più difficili questa volta il meteo verrà impostato in modalità  variabile, fin qui riservata ai giocatori pro.

Le regole della gara d'Interlagos

Per il resto le regole sono le stesse: 18 minuti per stabilire la griglia, partenza con le stesse gomme usate in qualifica, almeno una sosta per cambiare la mescola.

Esce Immobile, entra Romagnoli...

Così come resta la divertente contaminazione con il calcio, con il capitano del Milan Alessio Romagnoli a prendere il posto di Ciro Immobile nell’abitacolo dell’Alpha Tauri. Obiettivo minimo: fare meglio del collega, che in Cina aveva chiuso il GP con lo stesso piazzamento del suo numero di maglia: il 17. E considerato che Romagnoli veste il 13, le premesse per batterlo ci sono tutte.

 

IL PROGRAMMA DEL GP VIRTUALE DI F1 SU SKY SPORT

  • GP virtuale eSports Pro - ore 18 Sky Sport F1 e Sky Sport Uno
  • GP virtuale del Brasile - ore 19 Sky Sport F1 e Sky Sport Uno 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche