Leclerc guida una Ferrari di Formula 1 da Maranello a Fiorano

Ferrari
@Scuderia Ferrari Press Office

Charles Leclerc sveglia Maranello con il rombo della sua SF1000, poi raggiunge la pista di Fiorano. È show Ferrari, beneaugurante per il ritorno in pista. "Grande emozione, mi sono sentito di nuovo a casa", ha dichiarato il ferrarista

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

All’alba di oggi Maranello è stata svegliata in modo speciale. Dopo 110 giorni gli uomini della Ferrari hanno riacceso il motore della SF1000, che con Charles Leclerc si è mossa dal cuore della stabilimento storico di Maranello, uscendo dallo stesso cancello che Enzo Ferrari varcò nella 1947 con la prima vettura che portava il suo nome. La monoposto è transitata davanti alla Gestione sportiva dove viene ideata, creata è sviluppata, per poi passare davanti al Museo della Rossa e concludere la sua corsa in pista a Fiorano.

Leclerc esce con la sua SF1000 dalla sede di Maranello per il suo giro in strada fino a Fiorano - @Scuderia Ferrari Press Office
@Scuderia Ferrari Press Office

Leclerc diventa così il primo pilota dell'era moderna a guidare una vettura di Formula 1 sulle strade di Maranello. Da Maranello al Red Bull Ring: venerdì 3 luglio il ferrarista affronterà le prime prove libere sul circuito del Gran Premio d'Austria, che segnerà l'inizio del Mondiale 2020.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche