Leclerc guida una Ferrari di Formula 1 da Maranello a Fiorano

Ferrari
@Scuderia Ferrari Press Office

Charles Leclerc sveglia Maranello con il rombo della sua SF1000, poi raggiunge la pista di Fiorano. È show Ferrari, beneaugurante per il ritorno in pista. "Grande emozione, mi sono sentito di nuovo a casa", ha dichiarato il ferrarista

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

All’alba di oggi Maranello è stata svegliata in modo speciale. Dopo 110 giorni gli uomini della Ferrari hanno riacceso il motore della SF1000, che con Charles Leclerc si è mossa dal cuore della stabilimento storico di Maranello, uscendo dallo stesso cancello che Enzo Ferrari varcò nella 1947 con la prima vettura che portava il suo nome. La monoposto è transitata davanti alla Gestione sportiva dove viene ideata, creata è sviluppata, per poi passare davanti al Museo della Rossa e concludere la sua corsa in pista a Fiorano.

Leclerc esce con la sua SF1000 dalla sede di Maranello per il suo giro in strada fino a Fiorano - @Scuderia Ferrari Press Office
@Scuderia Ferrari Press Office

Leclerc diventa così il primo pilota dell'era moderna a guidare una vettura di Formula 1 sulle strade di Maranello. Da Maranello al Red Bull Ring: venerdì 3 luglio il ferrarista affronterà le prime prove libere sul circuito del Gran Premio d'Austria, che segnerà l'inizio del Mondiale 2020.

FORMULA 1: SCELTI PER TE