Formula 1, Hamilton: "Adoro la pioggia, nel finale avevo il cuore in gola". VIDEO

Formula 1

Pole con brivido per Lewis Hamilton al Red Bull Ring: "Al penultimo giro avevo il cuore in gola, ma è andata bene. Sono contento, adoro queste condizioni di pioggia, mi ricordano le gare da ragazzino". Il britannico supera Schumacher, diventando il primo pilota a conquistare una pole in 14 stagioni di Formula 1. ll GP d'Austria/Stiria in diretta alle 15.10 su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

IL GP D'AUSTRIA/STIRIA IN DIRETTA

Lewis Hamilton torna davanti a tutti alla seconda occasione. Al Red Bull Ring, il campione del mondo strappa la pole numero 89 della carriera con un giro stratosferico, rifilando oltre un secondo a tutti i suoi rivali. Il britannico della Mercedes si conferma un fenomeno sul bagnato, condizione su cui si è sempre trovato a proprio agio: "Adoro queste giornate, mi ricordano quando correvo a Blackpool da ragazzino, le condizioni erano molto peggiori - ha detto -. Oggi non ho commesso errori, è sempre positivo partire lì davanti, è quello che vogliamo”. Hamilton, alla 146^ prima fila della carriera, batte anche un record che apparteneva a Michael Schumacher, diventando il primo pilota a conquistare una pole position in 14 stagioni di F1 (il tedesco era fermo a 13). 

Hamilton: "Ho avuto il cuore in gola nel finale"

vedi anche

Leclerc: "Assetto giusto per domenica". VIDEO

Hamilton ammette di aver avuto un brivido nel finale: "Sono molto contento - ha detto -. La giornata è stata complicata. Il meteo ha portato condizioni difficili per tutti, non vedevi dove andavi. Al penultimo giro mi sono trovato con il cuore in gola ma è andata bene e sono riuscito a fare un bell’ultimo giro. Nelle FP2 abbiamo avuto un problema, niente di grosso, l’abbiamo scoperto nella notte. Oggi anche sull’asciutto sarebbe andata meglio, ma sono comunque grato per questa pioggia, a me piace sempre. Domani dovrebbe esserci il sole, siamo preparati in entrambe le condizioni". 

FORMULA 1: SCELTI PER TE