Formula 1, Vettel: "Problemi Ferrari? Il mio parere non è più così importante"

ferrari

Settimo in Spagna, votato 'Driver of the day' dal mondo della F1, eroico con uno stint finale lunghissimo su gomma soft, Sebastian Vettel ha parlato dopo il GP di Spagna dei problemi della Ferrari: "Il mio parere non è più così importante... è una stagione dura per tutti. Abbiamo avuto fortuna, non avevamo nulla da perdere facendo una sola sosta"

LA CRONACA DEL GP DI SPAGNA

Segnali di ripresa per Sebastian Vettel, settimo al termine del GP di Spagna, chiuso con una sola sosta e un lunghissimo stint finale con la gomma rossa. Il ferrarista ha gestito alla perfezione la fine della gara di Barcellona, venendo anche votato a livello mondiale sui social come 'Driver of the day'. "Le abbiamo provate tutte, abbiamo rischiato perchè non avevamo nulla da perdere - ha detto a Sky Sport il tedesco della Ferrari -. Potevamo avere una gomma più fresca, ma ho deciso così. Ho chiesto al team cosa volevamo fare, io già pensavo di stare fuori ma mi hanno detto di spingere e poi mi hanno detto il contrario. E' stato un momento strano, ma ha dato dei frutti. Abbiamo avuto fortuna, la nostra posizione reale era la decima. Sono punti buoni per il Mondiale, essere doppiati oggi ci ha aiutati perché la gara è stata più corta". 

Vettel: "E' una stagione difficile per tutti"

leggi anche

Leclerc: "Non siamo abbastanza forti"

Il team radio di Vettel ha denotato un po' di confusione nella comunicazione della strategia dai box al pilota: "E' positivo parlare con il team, ci sono stati 4-5 giri in cui non era necessario spingere, ma abbiamo gestito alla fine la gomma". Infine una battuta sul momento negativo della Ferrari: "Il mio parere non è più così importante... A parte tutto, la macchina è quella che è, stiamo provando a fare del nostro meglio, è una stagione dura per tutti - ha spiegato Vettel -. Non è giusto dire che è un anno negativo e basta, ma lo si dice. Dobbiamo lavorare e tenere duro, le ultime settimane sono state difficili per me. C'è da rialzarsi, dobbiamo lavorare tutti per migliorarci, me compreso". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche