Ferrari, il commento di Carlo Vanzini dopo il GP Spagna: "E' dura, ma serve una risposta"

Formula 1
Carlo Vanzini

Carlo Vanzini

Non c'è dubbio e ormai non ha nemmeno più senso dire che la Ferrari sta attraversando un momento difficile. In Spagna è arrivata la conferma, ma è ragionevole attendere una risposta e una reazione da parte del team. Il Mondiale torna il 30 agosto con il GP del Belgio: diretta Sky Sport F1 (Canale 207)

GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA - CLASSIFICHE

Faccio fatica a interpretare il momento Ferrari, senza dubbio uno dei peggiori della sua storia. Ho iniziato a seguire la Formula 1 nel 1997 e una situazione così difficile c’era nel 2009, ma lo era per tutti contro la Brawn GP; aveva reagito la Red Bull con il regolamento “kers non kers”; e ancora nel 2014, quando c’è stato il passo indietro di Stefano Domenicali, che diede le dimissioni da ruolo di team principal della Ferrari e a lui subentrò Marco Mattiacci e poi Maurizio Arrivabene.

Una risposta ce l’aspettiamo dalla Ferrari

leggi anche

Vettel, in quel team radio tutta la sua reazione

Una risposta ce l’aspettiamo. Sì, perché se a ogni gara non ci sono aggiornamenti, da quello che dichiara il team e da quello che vediamo, viene da pensare che, considerando che al progetto 2022 ci si potrà lavorare solo dal primo gennaio, stiano lavorando su una macchina completamente diversa. E questo forse per l’inizio dell’anno prossimo oppure per i gran premi che a breve vivremo in Belgio, a Monza o al Mugello. Di sviluppi per Spa ha parlato del resto anche Binotto.

A Maranello lavorano come dei matti

Su questo non c’è dubbio e la cosa non va messa in discussione. D'altra prte viene spontaneo immaginare che stiano pensando davvero a un altro progetto. E, inoltre, non si può scartare nemmeno l'ipotesi di un budget per lo sviluppo che si vuole salvare dopo che la macchina non ha dato le risposte sperate.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche