Formula 1, Binotto: "Sviluppi Ferrari pronti per Spa e Monza. Valevamo 4° posto"

Formula 1

Ai microfoni di Sky Sport, Mattia Binotto parla del momento della Ferrari: "A Barcellona potevamo arrivare quarti, pagate delle brutte qualifiche. Il progetto SF1000 non è abbandonato, porteremo sviluppi studiati appositamente per Spa e Monza e lavoriamo anche per il 2021. Vettel? Le sue risposte in linea con la delusione di non far più parte della squadra"

LA CRONACA DEL GP DI SPAGNA

Mattia Binotto commenta così la prestazione della Ferrari a Barcellona, con Vettel 7° e Leclerc ritirato dopo 41 giri per un guasto elettrico: "Dopo ogni gara c'è da riflettere e migliorare - ha spiegato il team principal di Maranello a Sky Sport -. Sapevamo che questa era una pista difficile per noi, l'avevamo già visto nei test invernali. Oggi un quarto posto potevamo farlo, ci siamo complicati la vita in qualifica, partendo troppo indietro per il nostro potenziale. Qui non si supera, siamo partiti troppo indietro. Quando avevamo pista libera il ritmo era buono, Leclerc poteva finire 4° senza il problema alla vettura. Seb ha chiuso settimo con una sosta. Dobbiamo fare meglio in qualifica, sfruttare al meglio la macchina. Resta il problema di Leclerc dell'affidabilità, è stata una centralina elettronica che ha spento tutto. Dobbiamo capire cosa è successo". 

Binotto: "Nessun fraintendimento, solo discussioni e dialogo"

Negli ultimi GP sembrano crescere i fraintendimenti tra box e piloti, con alcuni team radio che denotano mancanza di allineamento tra le parti. "Non ci sono fraintendimenti, per scelta nostra preferiamo parlare apertamente, altri team invece non lo fanno - la risposta di Binotto -. Poniamo dubbi e domande, se uno guarda alle gare recenti si vedono che le scelte sono corrette. Ben vengano le discussioni e il dialogo, che spesso portano a scelte giuste"

Binotto: "Aggiornamenti sì, ma non nelle prossime gare"

leggi anche

Leclerc: "Non siamo abbastanza forti"

Binotto smentisce il fatto che la SF1000 sia un progetto già abbandonato, anzi rilancia: "Non abbiamo abbandonato questa vettura, stiamo lavorando su più fronti e lavorando anche per il 2021, porteremo qualcosa a livello di aggiornamenti, ma non nelle prossime gare - ha spiegato il team principal della Rossa -. Porteremo per Belgio e Monza un carico inferiore, che abbiamo sviluppato appositamente e poi altri sviluppi anche in funzione del prossimo anno". 

Binotto: "Risposta Vettel in linea con la sua delusione"

leggi anche

Vettel: "Problemi? Il mio parere conta poco..."

Ai microfoni di Sky Sport, Vettel ha risposto che il suo parere sui problemi della Ferrari non è più così importante. Questo il pensiero di Binotto: "E' in linea con la sua delusione di non far parte alla Ferrari del 2021, i consigli per il futuro non li darà più - ha spiegato -. Sta lavorando bene, i rapporti sono buoni e il weekend è stato discreto. La sua è stata una buona gara, ha fatto un passo in avanti e a Spa avrà ancora più entusiasmo". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche