Formula 1, Hamilton dedica la pole di Spa a Chadwick Boseman: "Il nostro supereroe"

Formula 1

Lewis Hamilton ha dedicato all'attore Chadwick Boseman la pole position del GP del Belgio: "E' stata dura trovare la concentrazione dopo questa notizia, che mi pesava sul cuore. E' stata una luce brillante, una fonte di ispirazione per tanti giovani di colore che hanno avuto il loro supereroe da ammirare". Il GP del Belgio è in diretta su Sky Sport F1 (canale 201) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP BELGIO, LA DIRETTA DELLA GARA

Lewis Hamilton domina le qualifiche a Spa e dedica la 93^ pole position della carriera, la sesta sul circuito belga, a Chadwick Boseman, l'attore celebre per aver interpretato il supereroe 'Black Panhter', scomparso a 43 anni a causa di un tumore. Il campione del mondo della Mercedes, dopo averlo ricordato durante il suo team radio ("E' per Chadwick, riposa in pace"), ha omaggiato lo sfortunato attore durante l'intervista di rito al termine delle qualifiche. "Oggi è una pole importante per me, perché mi sono svegliato leggendo la notizia più triste che potessi immaginare con la scomparsa di Chadwick. Questa è stata un’annata davvero pesante per tutti noi e questa notizia mi ha colpito davvero duramente. Non è stato semplice trovare la concentrazione con questa notizia che mi pesava sul cuore. Ho cercato di lavorare alla perfezione anche qui, l’ho fatto per la nostra gente e per lui, per quello che ha fatto con i supereroi, mostrando a tanti giovani cosa è possibile. Lui è stata una luce brillante che non dimenticheremo mai". 

Hamilton: "Ogni giro continuavo a migliorare"

Lewis ha fatto segnare la pole con uno strabiliante 1:41.252, nuovo record della pista a Spa: "Oggi è stata una sessione molto pulita - ha detto il britannico della Mercedes -. Ogni giro è andato sempre migliorando. La macchina è stata incredibile, non è semplice sfruttare la macchina su questa pista al massimo. Penso di non aver commesso errori, in tutte le tre sessioni. Il primo giro del Q3 è stato super, non pensavo di poterlo battere. Ho fatto bene anche curva 1 che era il mio tallone d’Achille negli scorsi anni”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche