Formula 1, Leclerc 7° nelle qualifiche a Imola: "Giro non perfetto anche per colpa mia"

Formula 1

Charles Leclerc commenta a Sky Sport il 7° tempo nelle qualifiche di Imola: "Non abbiamo migliorato molto, l'importante sarà partire bene con le soft. Siamo in una posizione più simile alla Germania. Il quarto posto era vicino, sul giro veloce è stata anche colpa mia". Domenica il GP dell'Emilia Romagna alle 13.10: tutto in diretta su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP IMOLA, LA DIRETTA DELLA GARA

Charles Leclerc scatterà dalla settima posizone nel GP dell'Emilia Romagna. Il monegasco della Ferrari ha chiuso le qualifiche in 1'14"616, con oltre un secondo di ritardo dal poleman Valtteri Bottas. 

Leclerc: "Non abbiamo migliorato rispetto alle libere"

leggi anche

Binotto, abbraccio e chiacchierata con Leclerc

"Purtroppo non abbiamo migliorato tanto rispetto alle libere, è andata un po' meglio nel bilanciamento ma possiamo dire che il risultato è stato uguale alle libere - ha detto Leclerc a Sky Sport -. Facciamo fatica, abbiamo chiuso settimi e partiamo con le soft e questo non è ottimale. La gara però è domani e darò tutto". Visto l'andamento degli ultimi GP, sarà fondamentale partire bene con le gomme rosse: "Dobbiamo far funzionare bene le soft nel primo stint, abbiamo lavorato dalla Germania in questa ottica - ha detto -. Siamo in posizione più simile alla Germania che a Portimao, l'obiettivo è quello di fare bene all'inizio".

 

"Sappiamo quanto è difficile migliorare"

"Mi aspettavo qualcosa di meglio, erano due GP che vedevamo progressi, ma sappiamo quanto è difficile migliorare  - ha detto Leclerc -. Siamo tutti molto vicini, c'è poca distanza da Gasly che è quarto. Potevo fare meglio anche sul mio giro veloce  e lì è stata anche colpa mia. Ma la gara è domenica e lì cercheremo di fare il meglio possibile". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche