Formula 1, Sebastian Vettel: "La resistenza aerodinamica è il punto debole della Ferrari"

ferrari

Nella settimana che porta al GP del Bahrain, il pilota tedesco ha fatto un bilancio della sua ultima stagione in Ferrari: "Abbiamo perso i nostri obiettivi e non siamo riusciti a tenere il passo: noi abbiamo fatto solo un piccolo passo avanti, mentre la concorrenza è cresciuta molto di più. Nel Mondiale 2019 avevamo una macchina relativamente efficiente. Quest'anno abbiamo più carico aerodinamico, ma anche la resistenza aerodinamica è significativamente maggiore"

GP BAHRAIN, GUIDA TV

"Come squadra, abbiamo perso i nostri obiettivi e non siamo riusciti a tenere il passo, siamo delusi". In un'intervista al giornale tedesco 'Die Zeit', Sebastian Vettel parla della sua ultima stagione alla Ferrari, team che lascerà a fine stagione per andare a prendere il posto di Sergio Perez alla Racing Point, futura Aston Martin. "Le Mercedes non dominano le gare perché sono fortunate – prosegue il pilota tedesco –. La W11 è un'auto davvero spettacolare. Un'auto che ha permesso al marchio tedesco di trionfare ancora una volta nel campionato piloti e costruttori. E sono passati sette anni così. Un'egemonia nell'era ibrida che sembra non avere fine".

"La concorrenza è cresciuta molto più di noi"

GP Turchia

Vettel torna sul podio: "Si poteva anche vincere"

Vettel prova a spiegare perché quest'anno la Ferrari non è fin qui riuscita a vincere neanche una gara con la SF1000 (nel 2019 la Rossa ne ha vinte tre: due con Leclerc a Spa e Monza, una con Vettel a Singapore): "Abbiamo fatto solo un piccolo passo avanti e la concorrenza è cresciuta molto di più – afferma il quattro volte iridato –. L'anno scorso avevamo una macchina relativamente efficiente. Quest'anno abbiamo più carico aerodinamico, ma anche la resistenza aerodinamica è significativamente maggiore".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.