Aston Martin, in Formula 1 60 anni dopo: "Ora siamo tornati". LA STORIA

Formula 1

Il Mondiale 2021 segna il ritorno in Formula 1 delle monoposto Aston Martin. Un video sui social del team nel giorno della presentazione dell'AM21: "Il tempo è passato, ma ora siamo tornati". Vettel e Stroll la coppia di piloti e l'obiettivo di essere protagonisti. Ripercorriamo la storia del marchio britannico dal debutto a oggi

ASTON MARTIN, PRESENTAZIONE LIVE - VETTEL-STORY - PILOTI

L'Aston Martin torna a girare in Formula 1 con le sue monoposto dopo sei decenni dall'ultima volta ed è pronta a svelare la sua AM21 affidata a Sebastian Vettel e Lance Stroll. Era la notte (italiana) dello scorso 1° gennaio quando, attraverso un comunicato del team, è arrivata l'ufficialità di una notizia che però da tempo appariva come certa.

Al posto della Racing Point 

L'Aston Martin prende il posto della Racing Point nella griglia di partenza del campionato 2021. E così, dopo i successi del marchio britannico nelle diverse serie automobilistiche negli ultimi anni, comprese le vittorie alla 24 Ore di Le Mans, è arrivato davvero il momento di riaffacciarsi in Formula 1 e affrontarla da protagonista.

La storia dell'Aston Martin in Formula 1

Nel biennio 1959-1960, l'Aston partecipò al campionato di F1 con la DBR4 (divenuta DBR5 nella stagione successiva). Furono 5 i gran premi disputati, di cui solo uno nel secondo anno. I piloti erano Ray SalvadoriCarrol Shelby, Una prima volta non indimenticabile, insomma, che ebbe come epilogo l’11esimo posto in gara di Maurice Trintignant nella gara di Silverstone il 16 luglio del '60.

La 24 Ore di Le Mans

Nel 1959 Aston Martin puntò sulle gare di durata e alla 24 ore di Le Mans mandò in pista stessi piloti della F1, Salvadori e Shelby. Da quel successo nacque il mito e della casa britannica, poi alimentato dalla saga di 007 e James Bond.

"Siamo tornati"

Nel giorno della presentazione della monoposto, il team ha pubblicato sui propri account social un video che ripercorre la storia dell'Aston Martin e la proietta verso l'inizio della nuova avventura nel Circus. Il messaggio postato è chiaro: "Oltre 60 di distanza dall'ultima volta, ma ora siamo tornati".

I piloti, una coppia inedita

Al volante ci saranno il 4 volte campione del mondo, Sebastian Vettel, oltre a Lance Stroll. Il figlio di Lawrance, presidente esecutivo del team, avrà accanto un campione dal quale poter attingere quantomeno esperienza e magari potrebbe favorire la crescita, finora mai netta, del 22enne driver di Montreal.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport