Ferrari, Binotto dopo la pole: "Obiettivo a Montecarlo? Raccogliere punti importanti"

ferrari

Mattia Binotto soddisfatto al termine delle qualifiche di Montecarlo, con la pole di Leclerc e il quarto posto di Sainz: "E' un bel risultato di squadra, siamo veloci con entrambi i piloti dal giovedì. E' un buon presagio per il resto della stagione. C'è un po' di amarezza perché si poteva fare anche meglio, ma l'obiettivo domenica è raccogliere punti importanti". Tutto il weekend del Principato è in diretta su Sky Sport F1 (canale 207).

GP MONACO, LA DIRETTA - LA DECISIONE SUL CAMBIO DI LECLERC

Mattia Binotto ha commentato a Sky Sport le qualifiche del GP di Monaco della Ferrari, che hanno visto Charles Leclerc in pole position e Carlos Sainz in quarta posizione. 

"Obiettivo raccogliere punti importanti"

leggi anche

Leclerc in pole col dubbio cambio: "Danni lievi"

"C'è sicuramente apprensione per la vettura di Charles, sono amareggiato per Carlos che poteva fare meglio. Contenti per come sta andando il weekend, indipendentemente da tutto. Siamo veloci fin dal giovedì con entrambi i piloti e questo è importante. Anche noi siamo amareggiati, pensando si potesse fare meglio. La partenza e i pit stop saranno fondamentali, come la strategia. Intanto partiamo davanti, arrivando al traguardo potremo raccogliere punti importanti".  

Ferrari: "Danni non gravi, decisione domenica mattina"

"Le prime analisi effettuate sul cambio della vettura di Charles Leclerc non hanno evidenziato danni gravi. Ulteriori verifiche saranno effettuate domani mattina, quando sarà presa una decisione definitiva in merito all’utilizzo di questa unità in gara.". E' quanto fa sapere la Ferrari relativamente alla possibile sostituzione del cambio sulla Rossa numero 16 di Charles Leclerc dopo l'incidente avvenuto nel finale delle qualifiche del GP di Monaco. Il pilota, che ha conquistato la pole, verrebbe penalizzato di cinque posizioni in caso di sostituzione del cambio. 

"E' un bel risultato di squadra: sarà una buona occasione"

i numeri

Ferrari davanti dopo 19 mesi, ultima pole fu in...

"La preoccupazione maggiore è sul cambio, il resto dovrebbe essere ok - ha spiegato Binotto parlando del danno riportato da Leclerc nel botto finale -. La macchina si comporta bene a bassa velocità, è un'importante conferma e un buon presagio per il resto della stagione. Charles era un po' imbarazzato, ci parlerò più tardi. Dobbiamo essere contenti, dobbiamo sorridere per una bella pole. E' un bel risultato di squadra, ora ci concentriamo per la gara. Sainz si è comportato sempre bene su questa pista, sta guadagnando confidenza e possiamo contare su di lui per il resto della stagione. Vogliamo raccogliere più punti possibili, è una buona occasione"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche