Mercedes, Hamilton 2° nel GP Olanda: "Verstappen nel traffico come Mosè"

mercedes

Lewis Hamilton analizza il secondo posto del GP d'Olanda dietro a Verstappen: "Bravo lui, lo chiamerò Mosè perchè passava nel traffico senza difficoltà. La Red Bull è stata più veloce, non potevo fare di più. E' stato comunque un weekend fantastico"

GP OLANDA, HIGHLIGHTS DELLA GARA

Lewis Hamilton limita i danni e chiude al 2° posto il GP d'Olanda. Il campione del mondo le ha provate tutte per cercare di stare davanti a Max Verstappen, ma l'olandese e la Red Bull si sono dimostrati più forti, con l'idolo di casa che si è anche ripreso la vetta del Mondiale. 

"Red Bull più veloci, non potevo fare di più"

IL RIVALE

Verstappen: "Una giornata straordinaria"

"Che gara e che pubblico - ha detto Hamilton a fine gara -. E' stato un weekend fantastico. Max ha fatto un ottimo lavoro. Congratulazioni a lui. Io ho dato tutto quello che avevo, ho spinto a tutta dall’inizio alla fine, ma non potevo andare più veloce di così. Loro erano più veloci di noi. Mi sono divertito tanto qui in Olanda. Traffico? Da ora chiamerò Max 'Mosè', perché quando c’era traffico riusciva a passare. Era difficile muoversi nel traffico. Il mio ultimo giro veloce è stato uno dei momenti più belli della gara. Questa pista sul giro secco, con poco carburante è bellissima. Non vedo l’ora di tornare, è già una delle mie piste preferite". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche