Sainz dopo le libere a Istanbul: "Rammaricato, possibile puntare al podio"

ferrari

Carlos Sainz sta conducendo un fine settimana 'sperimentale', vista la penalità che lo relegherà in coda al gruppo. La Ferrari però sembra molto competitiva in Turchia: "E' un peccato che sia nelle retrovie, vedendo i tempi di Leclerc penso che si può puntare al podio. Questo mi dà fiducia per la rimonta, ma anche un po' di rammarico". Tutto il weekend è live su Sky Sport F1 (canale 207)

GP TURCHIA, LA DIRETTA DELLA GARA

Carlos Sainz commenta il venerdì di libere a Istanbul, dove lo spagnolo partirà dall'ultima fila a causa della sostituzione della Power Unit. Il ferrarista ha chiuso al 13° posto le Libere 2, mentre nella prima sessione aveva staccato il 5° tempo, sperimentando nuovi assetti in vista del proseguo della stagione. 

"Libere utili per verificare il degrado delle gomme"

il compagno

Leclerc: "Macchina competitiva, ma è venerdì"

"Ho fatto un paio di giri con un carico basso di carburante, ma il 99 percento delle libere è stato fatto con alto carico per verificare il degrado delle gomme e l'assetto. Lo stiamo facendo per comprendere i problemi che abbiamo avuto in questi mesi con le gomme anteriori. In questo circuito possiamo capire tante cose, ci sono curve che hanno sottosterzo e stiamo sperimentando in questo weekend. Non sono così entusiasta, Leclerc ha usato basso carico e vedo che lui potrà lottare per il podio. Mi dà fiducia questa situazione, potrei lottare anche io ma devo rimontare. Per questo sono un po' rammaricato perchè potevo essere anche io là davanti per tentare di andare sul podio".