F1 e MotoGP, rinnovo con il GP Spagna fino al 2026

l'accordo
©Getty

Liberty Media ha rinnovato l’accordo con gli organizzatori del GP di Spagna, che sarà presente nel calendario della Formula 1 fino al 2026. Anche la MotoGP ha rinnovato il contratto, seppur con qualche differenza: il nuovo accordo con la Dorna garantisce la presenza del GP della Catalunya nel calendario 2022 e conferma che almeno altri due eventi si terranno tra il 2023 e il 2026

I CALENDARI 2022: FORMULA 1 - MOTOGP

Gli organizzatori del Gran Premio di Spagna e Liberty Media hanno trovato l’accordo per prolungare la presenza del tracciato di Barcellona in Formula 1. Il circuito del Montmeló, oltre ad essere sede dei test invernali, conferma quindi la sua partecipazione al calendario della Formula 1 fino al 2026, in seguito al via libera del governo catalano.

Rinnovo anche per la MotoGP

Anche la MotoGP ha rinnovato l’accordo per altre cinque stagioni, seppur con qualche piccola differenza: dopo la gara del 5 giugno 2022, il Motomondiale alternerà il circuito catalano con altre gare nella penisola iberica negli anni compresi tra il 2023 e il 2026, assicurando comunque almeno due GP al Montmeló. Il Circuit de Barcelona-Catalunya fa parte del calendario del Motomondiale dal 1992: dal 1992 al 1995 ha ospitato il Gran Premio d’Europa e dal 1996 è sede del Gran Premio di Catalunya. Si tratta di uno degli appuntamenti preferiti dagli appassionati e dai piloti, data la grande presenza di piloti spagnoli nel paddock delle due ruote. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche