Caricamento in corso...
29 luglio 2017

F1, Ungheria: pole Vettel e poi Raikkonen per una prima fila Ferrari

print-icon

E' tutta Rossa la prima fila del GP d'Ungheria. Vettel ha conquistato la pole position precedendo il compagno di squadra Raikkonen. Seconda fila con le Mercedes di Bottas e Hamilton. Poi le Red Bull. Williams, forfait di Massa: c'è Di Resta. Gara in diretta tv su Sky Sport F1 HD e online su skysport.it con il nostro live-blog

RIVIVI LE QUALIFICHE - GRIGLIA DI PARTENZATEMPI

ORARI E PROGRAMMA SU SKY

Prima fila tutta Ferrari nel GP d'Ungheria. Sebastian Vettel ha conquistato la pole position - 48^ della sua carriera - precedendo il compagno di squadra Kimi Raikkonen. Seconda fila per le Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. Il britannico aveva chiuso in testa il Q2 con la W08 e un impressionante 1:16.693, mentre Vettel era stato il più veloce nel Q1. Seb ha chiuso con il tempo di 1'16"276, con un vanataggioì di 168 millesimi su Raikkonen. Due e quattro decimi di ritardo, rispettivamente, per le Mercedes del finlandese e dell'inglese. Alle loro spalle, partiranno in terza fila le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo, staccate di circa mezzo secondo dal tedesco. Settimo posto in griglia per Nico Huelkenberg (Renault) ma penalizzato per la sostituzione del cambio (scivola al 12°); ottavo e nono per le McLaren di Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne; decimo Carlos Sainz con la Toro Rosso. Nella prima sessione eliminati Magnussen, Stroll, Ericsson, Wehrlein e Di Resta, nella seconda, invece, Palmer, Ocon, Kvyat, Perez, e Grosjean. 

Le FP3

Un venerdì (quasi) anonimo e poi un tempone nelle ultime libere. Il sabato del poleman è cominciato così, con un favoloso 1:17.017 nelle FP3. Seb si è lasciato alle spalle il compagno di squadra Kimi Raikkonen e la Mercedes di Valtteri Bottas. Decisamente sottotono la prova di Hamilton con il quinto tempo, dietro gli scarichi della Red Bull Verstappen. L'altro "toro", quello di Ricciardo, dominatore del venerdì, si era invece piantato in pista per un problema idraulico. Da segnalare il sesto crono della McLaren di Stoffel Vandoorne e lo stop per motivi fisici di Felipe Massa. Il brasiliano della Williams in qualifica e in gara sostituito da Paul Di Resta.

Forfait di Massa

Lo scozzese Paul di Resta al volante della Williams al posto di Felipe Massa in qualifica. Il brasiliano non si era sentito bene dopo la disputa della seconda sessione di libere e si era recato in ospedale per controlli. Aveva avuto il via libera dal delegato medico della Fia ed era tornato al circuito per disputare la terza e ultima sessione, ma dopo una dozzina di giri è dovuto rientrare ai box e dare forfait per le prove ufficiali e per la gara. Di Resta, pilota di riserva della Williams, torna a disputare un GP dopo quattro anni. Dal 2010 e fino al 2013 ha guidato una Force India.

Mondiale F1 2017, tutti i video

I PIU' VISTI DI OGGI