Caricamento in corso...
30 luglio 2017

Marchionne esulta: "E' questa la Ferrari che voglio"

print-icon

Il Presidente della Rossa si gode il primo posto di Vettel, seguito da Raikkonen, nela GP d'Ungheria: "Sono commosso". Arrivabene sul rinnovo del contratto di Seb e Kimi: "Ne parleremo nelle prossime settimane, prima della gara in Belgio"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA GARA - TEMPI - CLASSIFICHE

Abbracci e strette di mano al box Ferrari dopo la doppietta ottenuta nel GP d'Ungheria, con la vittoria di Vettel davanti a Raikkonen: "Sono commosso, sono molto felice, questa è la Ferrari che voglio", ha dichiarato il Presidente della Rossa Sergio Marchionne.

Prima del Gran Premio, interrogato sul tema dei rinnovi contrattuali dei due piloti, il Marchionne aveva ceduto la parola al Team Principal Maurizio Arrivabene, che però non si era sbilanciato: "Ci sarà modo di parlarne durante le vacanze, che poi chiamiamole pure così, ma per noi non saranno tali".

A mezz'ora dal via del GP, Marchionne aveva anche chiarito la situazione interna sul fronte degli ordini di scuderia:  "Non ci sono ordini, ne abbiamo parlato anche oggi.  Kimi che si è arrabbiato per la pole mancata, sono tutti e due competitivi. Sono soddisfattissimo del lavoro svolto a Maranello nelle ultime due settimane, c'è stato un grandissimo recupero".

Nessun ordine di scuderia

Mondiale F1 2017, tutti i video