30 luglio 2017

Kimi: "Volevo vincere, felice per i tifosi". Loro lo votano su Sky

print-icon

Secondo al traguardo e condotta di gara esemplare per il finlandese, che ha coperto le spalle all'altro ferrarista e vincitore Vettel: "A meno che chi sta davanti non commetta un grosso errore non è facile superare. E se poi è il tuo compagno, allora bisogna stare attenti. Risultato grandioso per il team"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA GARA - TEMPI - CLASSIFICHE

Felice Sebastian Vettel per la vittoria in Ungheria, ma felice anche Kimi Raikkonen per il secondo posto. Il finlandese è stato protagonista di una grandisismo weekend, con una condotta di gara esemplare a difesa del compagno di squadra dagli attacchi della Mercedes. Soprattutto nella fase in cui Vettel ha cominciato a battagliare anche con un problema allo sterzo. Questo gli è valso il titolo di "uomo gara Sky" da parte dei tifosi che hanno seguito sul canale 207 la gara: secondo Hamilton, terzo Vettel.

"Grazie ai tifosi, non sono riuscito a regalare a loro una vittoria ma lo abbiamo fatto con Seb", ha detto Kimi al termine della gara. "Non è stato ideale volevo vincere ma è stato grandioso per il team. A meno che chi sta davanti non commetta un grosso errore non è facile superare e poi se davanti c'è il tuo compagno bisogna stare attenti. Risultato grandioso per il team. A meno che chi sta davanti non commetta un grosso errore non è facile superare e poi se davanti c'è il tuo compagno bisogna stare attenti", ha concluso. 

tutti i video del mondiale

I PIU' VISTI DI OGGI