Caricamento in corso...
30 luglio 2017

Ricciardo: "Verstappen è stato un bambino, gli parlerò"

print-icon

Messo fuori gara da un tamponamento del suo compagno di scuderia, Daniel Ricciardo esprime tutta la sua rabbia ai microfoni di Sky Sport: "Oggi si è dimostrato troppo giovane"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA GARA - TEMPI - CLASSIFICHE

Daniel Ricciardo ha terminato al primo giro il Gran Premio d'Ungheria. L'australiano è finito fuori gara alla Curva 2 a causa di un tamponamento provocato da Max Verstappen. Evidente la rabbia del 28enne pilota di Perth che, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha mostrato tutto il suo rammarico nei confronti del compagno di squadra olandese: "Oggi si è dimostrato molto giovane - ha detto in italiano Ricciardo -. Sono un po' più arrabbiato perché a buttarmi fuori è stato il mio compagno di squadra. Dopo la gara gli voglio parlare, sono incavolato".

La risposta di Verstappen: "Non l'ho fatto apposta"

I PIU' VISTI DI OGGI