user
04 aprile 2018

Formula 1, GP Bahrain: Vettel e il traguardo dei 200 GP

print-icon

Per il ferrarista ci sarà un traguardo importante da tagliare in questo weekend, quello dei 200 gran premi. Numeri e sogni che si intrecciano in Bahrian, dove la missione ovviamente è replicare la vittoria australiana. Qualifiche sabato dalle 17.00 (pre dalle 16.00) e gara domenica dalle 17.10 (pre dalle 15.30) in diretta esclusiva su SkySportF1HD canale 207 e con SkyQ l'incredibile definizione del 4K HDR

Gli approfondimenti in Reparto Corse F1 ogni lunedì alle 14.30 su Sky Sport24 (canale 200)

LA DIRETTA DELLE PROVE LIBERE

GUIDA TV: IL GP DEL BAHRAIN IN DIRETTA SU SKY

LA CLASSIFICA E CALENDARIO DELLA F1 2018, TUTTO IN DIRETTA SU SKY

Da rincorrere c’è il numero due. E non solo perché banalmente questo weekend in mezzo al deserto di Sakhir la Formula Uno torna in pista per la seconda gara della stagione. Per Sebastian Vettel infatti il due segnerà traguardi già scritti e altri da costruire. Due con due zeri, come duecento, che sono le partenze in Formula Uno che il tedesco festeggerà domenica in Bahrain. Il record di Barrichello è ancora lontano, quello del suo mito d’infanzia Schumacher di 307 GP anche, ma alla cifra tonda il ferrarista ci arriva sicuramente più ottimista dopo aver aperto le danze con una vittoria in Australia. Sarebbe proprio quello il due più importante da mettere in classifica: replicarsi sin da subito su una pista e in condizioni molte diverse. L’anno scorso qui Sebastian Vettel vinse, partendo terzo, e bruciando subito una delle due Mercedes in partenza, quella di Hamilton. Con una Ferrari che però, rispetto a quest’anno, sentiva già più sua. Le prime grosse novità sulla SF71 H dovrebbero arrivare la prossima settimana, in Cina. Questo weekend la rossa verrà adattata per le caratteristiche del circuito di Sakhir dove la grande sfida si chiama caldo, soprattutto per preservare le power unit. C’è quel due da raggiungere, che non è fondamentale in una lotta che sarà molto lunga ma importantissimo. Perché due vuol dire anche contrasto, e ci sarà anche qui, tra chi lotta da sempre per l’unico numero che poi conta davvero.

MONDIALE F1 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi