user
14 settembre 2018

Formula 1, GP Singapore: seconde libere a Raikkonen, Vettel a muro e deve fermarsi. Ricciardo il migliore nelle FP1

print-icon

Al finlandese le seconde libere in 1:38.699, mentre Vettel tocca il muro e deve fermarsi per una perdita di liquidi dalla SF71 H. Si chiude con anticipo anche la sessione di Hamilton. Le FP1 a Ricciardo in 1:39.711

SINGAPORE, LA CRONACA DEL GRAN PREMIO

LE CLASSIFICHE

A Daniel Ricciardo le prime libere, a Kimi Raikkonen le seconde. Questo il risultato del venerdì di prove libere a Singapore, dove domenica si corre il quindicesimo GP della stagione di F1. Una gara che impone a Vettel e alla Ferrari di reagire con decisione dopo Monza per evitare la fuga Mondiale di Lewis Hamilton e della Mercedes. Se la prima sessione è stata una sorta di riscaldamento (anche per le alte temperature…) nella seconda, grazie ad una pista più pulita, si è cominciato a fare sul serio, con tempi bassi e record della pista frantumato. Quanto basta per lasciare intendere che quella di sabato sarà una super qualifica a Marina Bay. Il finlandese della Ferrari ha chiuso davanti a tutti in 1:38.699, quasi una dimostrazione di forza dopo l’ufficialità del suo addio alla Rossa per far spazio dal 2019 a Leclerc. Secondo tempo per la Mercedes di Lewis Hamilton e terzo per Max Verstappen. La Red Bull rappresenta (ancora una volta) un’incognita per questo weekend: passo gara come Ferrari e Mercedes, ma simulazione qualifica non certo esaltante. Capitolo Vettel: ancora un errore per il tedesco che tocca il muro e, dopo aver abortito il giro, deve tornare ai box chiudendo con aticipo le sue FP2 (nono). Perdita di liquido di raffreddamento e macchina smontata. Non un buon inizio per chi sa di non poter più sbagliare nulla. Ma sabato sarà e dovrà essere un’altra storia. Tornando a Raikkonen, da segnalare l’ottimo 1.44.6 nella simulazione passo gara ottenuta all'ultimo giro, cosa dà ancora più incertezza su quello che potrebbe essere l’esito del GP. Bottas e Ricciardo completano la top 5 delle seconde libere.


Di seguito tempi e cronaca delle libere

17:08 14 set
16:05 14 set
# Driver Time
1 RAIKKONEN 1:38.699
2 HAMILTON 1:38.710
3 VERSTAPPEN 1:39.221
4 RICCIARDO 1:39.309
5 BOTTAS 1:39.368
6 SAINZ 1:40.274
7 GROSJEAN 1:40.384
8 ALONSO 1:40.459
9 VETTEL 1:40.633
10 HULKENBERG 1:40.668
11 PEREZ 1:40.774
12 ERICSSON 1:40.812
13 OCON 1:40.870
14 LECLERC 1:41.062
15 MAGNUSSEN 1:41.154
16 VANDOORNE 1:41.164
17 HARTLEY 1:41.542
18 GASLY 1:41.615
19 STROLL 1:42.141
20    SIROTKIN          1:42.181
16:02 14 set
1.44.6 nella simulazione passo gara per Kimi all'ultimo giro...
16:01 14 set
BANDIERA A SCACCHI: SECONDE LIBERE A RAIKKONEN IN 1:38.699
15:56 14 set
Un sacchetto di plastica sulla pista
15:54 14 set
5 MINUTI AL TERMINE DELLE FP2 A SINGAPORE
15:53 14 set
Termina con anticipo la sessione di Hamilton: nessuna simulazione passo gara con ultra soft
15:52 14 set
1.45.4 di Raikkonen, 1.44 di Verstappen
15:49 14 set
15:49 14 set
BANDIERA GIALLA, PROBLEMI PER ERICSSON: SI GIRA L'ALFA-SAUBER
15:46 14 set
Prove di partenza per Hamilton, ma freno anteriore destro "fumante"
15:46 14 set
Pit stop per Hamilton
15:46 14 set
Raikkonen riparte con ultra soft
15:40 14 set
1.44.993 di Verstappen con hyper soft, è terzo
15:40 14 set
Davide Valsecchi, Box Ferrari: "Macchina smontata di Vettel, il liquido fuoriuscito dovrebbe essere quello di raffreddamento. La botta è stata notevole e allora il pilota è stato fermato"
15:37 14 set
In pista anche Verstappen con le hyper
15:37 14 set
Sul 46.1 per Raikkonen ed Hamilton
15:36 14 set
C'è un abisso tra i primi 5, che girano tra il 44 e il 48 e tutti gli altri
15:36 14 set
Passaggio sul 46 di Raikkonen che nella simulazione era sceso sotto il 45
15:30 14 set
30 MINUTI AL TERMINE DELLE FP2 A SINGAPORE

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi