Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 luglio 2019

Mick Schumacher, il giro sulla Ferrari 2004 di papà Michael a Hockenheim. VIDEO

print-icon

Sul tracciato di Hockenheim, Schumi Jr protagonista di un momento molto emozionante: è salito sulla Ferrari F2004, con cui il padre Michael Schumacher vinse 15 anni fa il suo ultimo campionato di Formula 1. Il giovane pilota sarà protagonista di un altro giro a Hockenheim prima del Gran Premio di domenica

LA DIRETTA DEL GP DI GERMANIA

SCHUMI JR ANCORA SULLA F2004 DI MICHAEL

Non hai Sky? Guarda la F1 live su NOW TV!

Mick Schumacher sulla Ferrari 2004 di papà Michael. Un momento molto emozionante ha caratterizzato il sabato del GP di Germania. Sul tracciato tedesco, il figlio del sette volte campione del mondo di F1 è sceso in pista con la leggendaria monoposto con cui il padre vinse 15 anni fa il suo ultimo titolo. Il pilota della Ferrari Driver Academy e del Team Prema ha girato su un circuito molto caro alla sua famiglia Scumacher. Schumi Jr, infatti, ottenne proprio a Hockenheim il titolo europeo di Formula 3 nel 2018 e il padre conquistò la prima vittoria sul circuito di casa nel 1995 con la Benetton, per poi ripetersi nel 20022004 e 2006 con la scuderia di Maranello. Il momento magico verrà riproposto anche domenica prima della gara di F1 all'Hockenheimring.

Ferrari, un tuffo nel passato con Mick Schumacher

Mick Schumacher: "Macchina pazzesca con tantissima potenza"

"E' difficile descrivere cosa ho provato. Grande emozione, la macchina è pazzesca con tantissima potenza. Dal punto di vista storico è qualcosa di straordinario. Appena ho messo il piede sull’acceleratore ho subito sentito la potenza, ho spinto fino al rettilineo pricipale, ho fatto un bloccaggio in curva 13, ma volevo capire fin dove potevo frenare. Ogni metro mi sentivo sempre più a mio agio e volevo andare sempre più veloce"

Foto di gruppo con chi faceva parte della Ferrari nel 2004

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi