Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 novembre 2016

Dovi mette all’asta la tuta per i terremotati

print-icon
dov

Andrea Dovizioso mette all'asta la tuta per i terremotati (Twitter)

Dopo aver vinto il Gran Premio della Malesia, il pilota Ducati decide di aiutare i bambini colpiti dal sisma di Amatrice il 24 agosto scorso mettendo all’incanto la tuta che indossava durante la corsa

Campione in pista e nella vita. Andrea Dovizioso ha festeggiato a Sepang la prima vittoria in Ducati, un risultato che inseguiva da tempo e che stava diventando un’ossessione. Nella stessa mattina in cui il forlivese si preparava alla gara, nel centro Italia c’è stata una forte scossa di terremoto e migliaia di persone hanno dovuto lasciare la propria casa, i propri posti di lavoro, le proprie scuole perché dichiarate inagibili.

Dopo i festeggiamenti Andrea Dovizioso ha pensato a loro, ai bambini di Amatrice che dallo scorso 24 agosto convivono quotidianamente con le scosse. Dovizioso ha messo all’asta la tuta che indossava nella domenica di gara e il ricavato sarà devoluto a “E’ Clay Onlus” con l’obiettivo di adottare una struttura del Comune di Amatrice riservata all’infanzia.