MotoGP, Lorenzo: "Mi sento più a mio agio"

MOTOGP

Lo spagnolo della Ducati soddisfatto del lavoro fatto nella seconda giornata dei test di Sepang: "Ieri è stato uno shock, oggi fatto un passo avanti sorprendente"

Dalle difficoltà del primo giorno (16° a 1 secondo e 6 decimi da Stoner), ai progressi del secondo. Jorge Lorenzo ha chiuso la giornata di test di martedì a Sepang con l’ottavo tempo, staccato di soli 44 millesimi dal compagno di squadra Dovizioso.

"Abbiamo migliorato tantissimo oggi. Non mi aspettavo di fare un passo avanti così grande, ma è stata questione di lavorare, perché il lavoro alla fine paga. Ieri era stato uno shock avere tutte quelle difficoltà, oggi mi sono sentito molto più veloce in pista"


Freni & gomme - "Ho iniziato a frenare più tardi e a rallentare la moto in meno metri e questo credo che sia stato il miglioramento più importante. Bisogna ancora capire come sfruttare al meglio le gomme nuove mentre con le usate ero competitivo"

 

I più letti