Marquez: "Che progressi rispetto al primo giorno"

MOTOGP

Il pilota spagnolo della Honda è stato il secondo più veloce nell’ultimo giorno di test a Sepang: “Stiamo lavorando molto bene e mi sento più a mio agio sulla nuova moto. In Giappone ci occuperemo di risolvere il problema dell’elettronica”

Nonostante le difficoltà iniziali riscontrate con la nuova Honda, Marc Marquez ha fatto registrare il secondo miglior tempo alle spalle di Andrea Iannone, proprio l'ultimo giorno di test a Sepang, in Malesia.

Più a mio agio - "Sono contento di questi giorni di test, è molto meglio essere là vicino ai primi. Abbiamo fatto un passo in avanti rispetto al primo giorno, stiamo lavorando molto bene e mi sento già molto meglio con la nuova moto. Il problema principale di questi giorni è stato sicuramente l'elettronica, su cui dovremo lavorare ancora parecchio. In alcuni punti della pista non mi sentivo aposto, ma ci sarà tempo per migliorare e lavorare in Giappone".

Il nuovo motore - Cosa ne pensi del nuovo motore, lo utilizzeresti? "Se domani dovesse esserci una gara penso proprio di sì, ma dobbiamo ancora capire tanti punti della nuova moto. Stiamo perdendo qualcosa".

I più letti