MotoGP, Marquez: "Possiamo lottare per il podio"

MOTOGP

Il pilota spagnolo affronta una pista che non è fra le sue preferite. A Losail ha vinto solo nel 2014. Il compagno si squadra Daniel Pedrosa è in forma, ma preoccupato per le condizioni meteo. Fino a domenica, infatti, è prevista pioggia

Scende in pista il campione del mondo. Marc Marquez difende il titolo conquistato nel 2016 e va a caccia del sesto titolo in carriera, il quarto in MotoGP. La sua rincorsa inizia dal Qatar, un tracciato che ha sempre detto di non amare e su cui ha vinto una sola volta, nel 2014, dopo uno spettacolare testa a testa con Valentino Rossi: "Forse questa pista non si adatta al mio stile. Ci sono diverse staccate forti, dove serve avere buona stabilità e in più la sabbia rende l'asfalto molto scivoloso. Ma la mia Honda è più competitiva rispetto alla moto del 2016. Per questo sono sicuro che possiamo lottare per il podio"

In Qatar arriva con un carico di ottimismo Daniel Pedrosa, dopo gli ottimi tempi nei test: "Difficile fare previsioni perché c’è molta più concorrenza, ma ho fiducia e voglia di iniziare la stagione al meglio. Abbiamo lavorato duro durante l'inverno così come la Honda sui miglioramenti da fare alla moto. Il meteo? Occhio non solo alla pioggia, ma anche al vento e alla polvere"

I più letti