Marquez: "Prove positive, ma dobbiamo migliorare"

MOTOGP

Il campione del mondo è soddisfatto del secondo tempo ottenuto nelle prime prove libere in Qatar: "E' andata abbastanza bene, dobbiamo migliorare l'elettronica e la ciclistica". Terzo Pedrosa: "Importante essere da subito nelle prime posizioni"

Marquez ha chiuso la prima sessione di libere in Qatar al secondo posto. Lo spagnolo della Honda è soddisfatto del proprio risultato: “È andata abbastanza bene, posso giudicare questa giornata di prove in modo abbastanza positivo. Dobbiamo ancora lavorare molto per cercare di fare qualcosa in più, ma sono abbastanza contento. Vinales va forte, ma credo sia normale, dato che la Yamaha è sempre andata forte in questo circuito. Per riuscire a stare dietro a loro dovremo fare non uno, ma due passi avanti. Ma non abbiamo paura, perché siamo consapevoli di poter migliorare, come dimostra il fatto che sono andato più veloce rispetto ai test. Gli aspetti da migliorare sono sicuramente l’elettronica e la ciclistica. Rossi fuori dai giochi? No, non penso proprio. Anche l’anno scorso faticò all’inizio, ma poi in gara riuscì ad avvicinarsi alle prime posizioni”.

Pedrosa: "Importante essere tra i primi" - Buon terzo tempo per Pedrosa, che resta fiducioso in vista delle qualifiche: “È solo la prima sessione, va bene così. Il circuito non aveva un grandissimo grip, anche a causa delle condizioni meteo, ma era importante rimanere nelle prime posizioni, soprattutto se dovesse piovere venerdì. Domani sarà una giornata importante, dovremo lavorare sulla gomme, ma anche tenere d’occhio il tempo”.

I più letti