Moto3: pole di McPhee, ma è Bulega show

MOTOGP

Antonio Boselli

Il pilota italiano dello Sky Racing Team VR46 conquista la prima fila con un giro spettacolare alla fine delle qualifiche. La pole a John McPhee, che punta al secondo podio consecutivo in Argentina

Una somma di talento, bravura ed esperienza, così si può sintetizzare il giro finale di Niccolò Bulega che proprio in extremis riesce a conquistare un secondo tempo in qualifica che vale la prima fila.

Mancano pochi minuti alla bandiera a scacchi, quando qualche goccia di pioggia sembra chiudere anticipatamente i giochi. Romano Fenati addirittura rientra ai box sicuro che nessuno possa migliorare il tempo sulla pista bagnata. Un errore di strategia perché rimangono quasi tutti a girare, su tutti Niccolò Bulega che continua a tirare come un matto quasi la pioggia non fosse mai scesa. All’ultimo giro buono, su una pista che in effetti si à asciugata, il pilota italiano piazza un paio di sorpassi e con un pizzico di scia sul traguardo recupera dieci posizioni in un colpo solo.

Bene comunque gli altri italiani, 4 nella top ten con Di Giannantonio 5° e Fenati 6° e un ottimo Migno 8°, che all’inizio della sessione rimane per diversi minuti davanti a tutti. Con poco più di 8 decimi di ritardo dalla pole, Antonelli e Bastianini devono accontentarsi del 14° e 15° posto che li obbligherà a una gara complicata. Ancora più indietro Bezzecchi 23°, Arbolino 24°, Dalla Porta 26° e Pagliani 29°.

I più letti