Valentino si gode la vetta: "Ora mi diverto..."

MOTOGP

Rossi in cima alla classifica del Motomondiale dopo tre gare: "E' una sorpresa per molti, ma soprattutto per me! Ci abbiamo messo più tempo a capire questa moto ma ora va molto forte e ha un grande potenziale. Sarà dura tenere a bada Vinales e Marquez, ma ci proverò. In Europa ci sono molti circuiti che amo"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA GARA DI AUSTIN 

ORDINE D'ARRIVO E CLASSIFICHE

Complice la caduta di Vinales Rossi dopo il secondo posto in gara può lasciare il Texas guardando tutti dall'alto, con 6 punti di vantaggio su Vinales nella classifica piloti: "Sono molto contento perché andavo forte, nonostante alcuni problemi davanti avevo qualcosa di più anche negli ultimi giri. E’ il miglior risultato della mia carriera ad Austin e non ero nemmeno tanto lontano da Marquez…". "Guidare la classifica è una grande sorpresa per molti, ma soprattutto per me. Ci abbiamo messo più tempo a capire questa moto, abbiamo sofferto, ma ha un grande potenziale, mi diverto. Ora andiamo in Europa dove ci sono tante piste buone, anche se riuscire a battere Vinales e Marquez sarà dura perché vanno davvero forte. Vedremo, per ora ci godiamo questo momento…", conclude il Dottore.

Vinales: "Caduta un po' strana, sono arrabbiato"

Si aspettava una domenica sicuramente diversa Maverick Vinales, costretto al ritiro ad Austin dopo una caduta nel terzo giro: "Ho fatto tutto il weekend la stessa guida, la stessa linea. Non lo so perché qua sono scivolato - dice il pilota della Yamaha -. Dobbiamo guardare la gomma perché dal primo giro non mi sentivo bene, sulla parte sinistra scivolavo tanto. Sulla parte destra nel primo settore invece mi sono trovato bene, non stavo spingendo al massimo, stavo spingendo il giusto per lottare con Valentino e il gruppo. La caduta è stata un po' strana, è per quello che sono arrabbiato. Però so comunque che abbiamo un livello buono, quindi sono tranquillo per quello. La scelta della moto era giusta, sono contento perché sappiamo che possiamo stare nel gruppo davanti".

I più letti