MotoGp, Guintoli sostituirà Alex Rins sulla Suzuki

MOTOGP

Sarà l'esperto pilota francese, campione Superbike 2014 con un lungo passato nel Motomondiale, a sostituire lo spagnolo a partire dal GP di Francia a Le Mans fino al recupero dell'infortunato. Nell'imminente weekend a Jerez sulla sella della Suzuki ci sarà invece Takuya Tsuda, collaudatore del team

Sarà Sylvain Guintoli a sostituire Alex Rins in sella alla Suzuki. Il pilota francese, campione in Superbike nel 2014 e con 119 gare disputate nel Motomondiale, si unirà al team giapponese a partire dal Gran Premio di Francia a Le Mans. Guintoli sta disputando attualmente il campionato della British Superbike ma nessuna data coinciderà con il calendario della MotoGp. A Jerez Rins sarà sostituito invece come previsto dal giapponese Takuya Tsuda, collaudatore del team Suzuki. Lo ha ufficializzato il Team Suzuki Ecstar con un comunicato sul proprio sito ufficiale.

L'infortunio di Rins

Alex Rins si era infortunato dopo una caduta nella FP3 di Austin, e aveva riportato la dislocazione di radio ed ulna e la frattura del polso sinistro. Lo spagnolo comincerà la riabilitazione attiva fra qualche giorno, mentre non c’è una data certa circa il suo ritorno in pista, stimata approssimativamente intorno alle sei/otto settimane, secondo le prime indicazioni dei medici subito dopo l’intervento.

I più letti