MotoGP, Aprilia e KTM: il bello delle debuttanti

MotoGp

Paolo Lorenzi

Aleix Espargaro, Aprilia (Jerez de la Frontera 2017) - Foto: Getty Images
GettyImages-679258780

Competere in MotoGP richiede tanta esperienza e continue evoluzioni perché il livello degli avversari è altissimo. Per Aprilia primi segnali incoraggianti, per KTM ancora no. Ecco perché i neo arrivati devono avere pazienza

Non è facile competere nella MotoGP. Nemmeno quando alle spalle ci sono due grandi gruppi industriali come Piaggio e KTM, due realtà che hanno capito in fretta questa dura verità. L’Aprilia ha appena incominciato a vedere i primi segnali incoraggianti dopo due stagioni di apprendistato. Il neo acquisto Aleix Espargaro ha promosso la nuova ciclistica di Noale e ha chiuso il Gran Premio d’apertura in Qatar in sesta posizione, miglior risultato fin qui ottenuto dalla marca italiana.
La base è buona, assicura lo spagnolo, ma la mancanza di esperienza pesa molto perché le soluzioni studiate a casa vanno poi verificate in gara, dove il livello degli avversari è altissimo e le differenze si misurano in decimi di secondo.

Discorso analogo per la KTM, alla sua prima stagione in MotoGP, dopo un anno trascorso a preparare la moto nei test privati. La casa austriaca ha scelto una strada tecnicamente diversa, puntando sul telaio in tubi d’acciaio e sulle sospensioni White Power, inedite per questa categoria. A Jerez è stato provato un motore con una configurazione di scoppi differente per addolcire l’erogazione del potente motore V4, ma i risultati ancora stentano.

Entrambi i progetti sono in continua evoluzione, grazie a un regolamento che in assenza di risultati di rilievo consente d’evolvere durante la stagione. Si cambiano motori e telai e si sviluppa in corsa, il modo più veloce per raggiungere un livello competitivo. Ma ad ogni gara si impara qualcosa perché solo la pratica fornisce a tecnici e piloti le risposte che servono. E forse ne serviranno ancora tante per raggiungere il primo agognato podio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport